-

Riscaldamento a Infrarossi: Quando conviene, Costi e Benefici


Riscaldamento a Infrarossi

Forse avete visto di recente un pannello con riscaldamento a infrarossi a casa di amici, oppure vi ricordate della stufetta sul pavimento a casa dei nonni. Il riscaldamento a infrarossi esiste da più di un secolo ed è una tecnologia in continua evoluzione.

La domanda sorge spontanea: fa al caso nostro? Come sempre la risposta non è immediata ma vanno chiariti alcuni aspetti che contraddistinguono questo sistema, i benefici che porta e i costi in bolletta, se bene si adatta al nostro tipo di abitazione. Scopriamo gli aspetti più importanti qui di seguito.

I benefici per la salute del riscaldamento a infrarossi

Partiamo con uno dei più grandi vantaggi di questo sistema e che gioca a favore della nostra salute. I raggi infrarossi emessi da questi pannelli riscaldanti sono in tutto simili ai raggi solari, solo a una lunghezza d'onda diversa: il riscaldamento ci investe direttamente ed è in grado di penetrare più in profondità, migliorando la nostra circolazione sanguigna e portando tepore agli organi interni. I medici in giro per il mondo sono così a favore del riscaldamento a infrarosso che lo consigliano agli ospedali per i loro pazienti!

Il secondo vantaggio è che, a differenza del radiatore a convenzione tradizionale, il calore non arriva dal basso verso l'alto e questo significare minore contatto delle nostre vie aeree con la polvere e muffe che si formano a volte sui pavimenti.

Chi ha provato i pannelli riscaldanti infrarossi conferma un maggiore livello di confort rispetto ai sistemi tradizionali.

pannello infrarossi

Efficienza energetica

Ci sono diversi aspetti da tenere in considerazione quando si valuta questo metodo di riscaldamento, ma due prevalgono tra tutti:

  • L'energia elettrica viene convertita interamente in energia termica, questo significa che il sistema ha praticamente un rendimento del 100% (escludendo una minima percentuale di elettricità a monte del pannello). E' quindi da considerarsi una tecnologia green e questa efficienza è accompagnata da una necessità di manutenzione pressochè nulla, in quanto il pannello è una semplice resistenza che mantiene la sua capacità riscaldante nel tempo.
  • Il calore a raggi infrarossi è diretto, quindi concentra la sua azione nelle zone di nostro interesse, verso di noi e gli altri eventuali abitanti della casa e verso gli oggetti ad altezza d'uomo o in generale verso le parti dell'abitazioni raggiunte dal pannello in linea d'aria. Questo aspetto è molto importante da tenere in conto in quanto un posizionamento errato può compromettere parecchio la sua azione riscaldante.

I costi in elettricità

La questione dei costi è articolata e richiede di tenere in considerazione le proprie esigenze e le caratteristiche della nostra rete elettrica.

Iniziamo con una nota dolente, ossia il costo dell'elettricità in Italia: nel nostro Paese il consumo di 1kWh di energia costa poco meno di 10 centesimi di euro, con lievi variazioni durante l'arco della giornata. In altri paesi europei, come i Paesi Bassi e la Finlandia, i costi dell'elettricità scendono del 30-40%, una bella differenza che fa capire come in questi paesi i pannelli a infrarossi siano molto più popolari!

Altro aspetto da tenere in conto è il picco di consumo di questi dispositivi: se per una stanza di circa 10mq servirà un pannello da circa 500W, l'installazione in più stanze richiederà un'utilizzo consistente del contatore, compromettendo l'uso contemporaneo di altre utenze se il nostro contratto prevede una potenza massima di 3kW. In passato le utenze superiori ai 3kW erano penalizzate, ma con la riforma elettrica del 2017, le tariffe elettriche per i contatori da 4,5kW e 6kW si sono equilibrate in meglio.

Se poi si è possessori di un'installazione di pannelli fotovoltaici, i vantaggi in termini energetici salgono: l'uso dell'energia accumulata dalle celle fotovoltaiche potrà essere riutilizzata direttamente per il nostro uso domestico con un vantaggio economico considerevole.

Ultimo aspetto importante da tenere a mente: i pannelli a infrarossi non riscaldano l'acqua dei sanitari di casi, quindi sono da prevedere i costi per una soluzione ad hoc per questi ultimi.

I costi di installazione possono essere anche molto contenuti, dopotutto questi pannelli non richiedono l'allacciamento alla rete idraulica e non c'è bisogno neanche di un tecnico se si è abituati al fai da te.

pannello infrarossi design

Posizionamento dei pannelli radianti per una resa migliore

Se l'installazione è un problema facilmente risolvibile, un'aspetto sul quale bisognerà soffermarsi maggiormente è il posizionamento.

Infatti bisogna vedere il pannello un po' come una lampada: se posizionata in un punto nascosto non riuscirà a fornire i raggi di cui abbiamo bisogno. Bene dunque installare il pannello ad altezza d'uomo e in un punto che riesca a raggiungere tutte le pareti della stanza. Nel caso quest'ultima abbia una forma ad L, sarà da considerare la possibilità di installare due pannelli più piccoli, ognuno di questi posizionato da coprire ciascuno dei lati e possibilmente direzionati da combinare il loro effetto riscaldante nello spazio più abitato della camera.

Design

Elenchiamo il design per ultimo ma è di fatto uno dei fattori di maggiore interesse quando si acquista un pannello radiante!

L'occhio vuole la sua parte e questi pannelli sanno dare un tocco in più agli interni della nostra abitazione: i design variano nella scelta dei colori e delle finiture. Esistono anche dei pannelli con delle stampe a colori di raffigurazioni più diverse che fa sembrare il pannello un quadro da osservare.

Lascia il tuo commento a questo post!


Altri Post che potrebbero piacerti

Quanta Luce Fa 1 Watt Quanta Luce Fa Una Lampada: Guida Definitiva ai Lumen e Watt Equivalenti
Lampadine Vintage Lampadine Vintage: Come Scegliere le Migliori
Lampadine LED a Basso Consumo Migliori Lampadine Led E27: Guida alla Scelta Per Risparmo e Qualità
Docking Station Migliori docking station per iPhone, Guida e Recensioni
Termometri per Cottura Cotto a Puntino! I Migliori Termometri da Cucina => Come Scegliere
Generatori di Rumore Bianco Generatore Rumore Bianco: Scopri i Migliori per Dormire Meglio
Idropulsori Idropulsore Dentale, Waterpik o Portatile? Scopri i Migliori e Quale Scegliere