I Migliori Termometri da Cucina per un'ottima Cottura | Recensioni


termometro da cucina

Il termometro da cucina è uno strumento semplice ed economico che può aiutarti nella preparazione dei piatti e per ottenere una cottura a puntino!

Lo strumento è spesso dotato di un'asta che va "infilzata" nel piatto in preparazione, ad esempio una tagliata di manzo, per assicurarsi che l'interno abbia ricevuto una cottura sufficiente.

Puo' essere inoltre usato per controllare la temperatura per le pappe del proprio bambino o per evitare ustioni al palato per piatti molto caldi, come ad esempio il formaggio fuso della raclette.

Modello
Termometro digitale da Cucina, Schermo LCD, Auto-Spegnimento
Termometro Da Cucina,Lensoul Termometro Per Alimenti
Habor Termometro Digitale da Cucina 5,9" Sonda Display
Silikomart ACC 087/F, Spatola con Termometro
Termometro per Vino a Clip WMF
Ibili 776700 - Termometro da zucchero
Termometro da Forno e Fritture TFA
MYCARBON Termometro da Cucina Termometro Digitale Grande LCD
Prezzo
€6.99
€9.99
€7.99
€19.03
€11.91
€11.76
€9.07
€10.95
Pro
+Miglior rapporto qualità/prezzo
+Impermeabile con sonda pieghevole
+Plastica anti microbi
+Ideale per lavorazione del cioccolato
+Pratico e di design
+Preciso e pratico
+Ideale per cottura nel forno
+Fatto in plastica ABS resistente al calore
Contro
-Tempo misurazione elevato
-Batteria non sempre affidabile
-Non instantaneo
-Uso ristretto
-Meno preciso del modello a immersione
-Uso ristretto
-Uso ristretto

I prodotti nel dettaglio

  • Termometro digitale da Cucina, Schermo LCD, Auto-Spegnimento

    Prezzo offerta: €6.99

    Trova l'offerta su Amazon
    Termometro digitale da

    Termometro dotato di sonda in acciaio lunga circa 12 centimetri, può misurare temperature comprese tra i -50°C e i 300°C, più che sufficienti per la tipica preparazione in cucina.

    Si aziona con un pulsante e rileva la temperatura dopo 5 secondi. Lo spegnimento automatico avviene dopo 10 minuti di mancato utilizzo.

  • Termometro Da Cucina,Lensoul Termometro Per Alimenti

    Prezzo offerta: €9.99

    Trova l'offerta su Amazon
    Termometro Da Cucina,Lensoul

    Lensoul vende un termometro con sonda pieghevole in acciaio INOX, per un minore ingombro nei cassetti della cucina.

    Anche in questo caso il range di temperatura va dai -55 ai 300 gradi Celsius, con lettura in 10 secondi e precisione di 0.1 °C.

    Il prodotto è impermeabile secondo lo standard IP55, quindi può essere lavato sotto l'acqua corrente.

  • Habor Termometro Digitale da Cucina 5,9" Sonda Display

    Prezzo offerta: €7.99

    Trova l'offerta su Amazon
    Habor Termometro Digitale

    Per il termometro Habor c'è la lettura in gradi Celsius e Fahrenheit, sonda in acciaio INOX 304 che misura dai -50°C ai 300°C e funzione di auto-spegnimento.

    La plastica di rivestimento del termometro è realizzata con proprietà antimicrobiche, inibendo la crescita di odori e batteri che causano macchie.

    Una bella custodia permette di riporre il termometro lontano da microbi dopo l'utilizzo.

  • Silikomart ACC 087/F, Spatola con Termometro

    Prezzo offerta: €19.03

    Trova l'offerta su Amazon
    Silikomart ACC 087/F, Spatola Termometro

    Le persone che lavorano il cioccolato non hanno dubbi, una spatola termometro è lo strumento ideale per chi vuole fare del cioccolato fuso per torte e altri dolci. Durante la lavorazione la temperatura si aggiorna e così si può decidere come dosare la fiamma di cottura.

    Il materiale è il silicone privo di bisfenoli che resiste ad alte temperature ed è facilmente lavabile anche in lavastoviglie quando il coperchio delle batterie è ben inserito.

  • Termometro per Vino a Clip WMF

    Prezzo offerta: €11.91

    Trova l'offerta su Amazon
    Ibili 776700 - Termometro da zucchero

    Questo termometro per la misura di servizio del vino è di sicuro impatto, susciterà l'invidia dei vostri ospiti a cena! La clip si attacca facilmente alla bottiglia ed è ideale soprattutto per controllare la temperatura dei vini bianchi in frigorifero prima di essere serviti a tavola.

    Il diametro della clip è di 7 centimetri, adatto quindi alle bottiglie di vino di taglia standard ma non le bottiglie magnum.

    Si può comodamente lavare in lavastoviglie.

  • Ibili 776700 - Termometro da zucchero

    Prezzo offerta: €11.76

    Trova l'offerta su Amazon
    Ibili 776700 - Termometro da zucchero

    Ibili rientra nella categoria dei caramellometri, è realizzato in acciaio inox e vetro come i termometri classici. All'interno però non contiene il mercurio per la misurazione, che è notamente un materiale tossico. Sulla scala di lettura permette non solo di leggere la temperatura esatta, ma presenta anche i vari gradi di cottura del caramello: sono indicati i punti 'compatto', 'bolla molle', 'bolla dura' e 'caramello bruno'.

    E' dotata di una pinza in modo da essere fissato facilmente a una casseruola durante la cottura. Gli addetti ai lavori riportano una taratura perfetta e che è facilmente lavabile a mano dopo l'utilizzo.

  • Termometro da Forno e Fritture TFA

    Prezzo offerta: €9.07

    Trova l'offerta su Amazon
    Termometro da Forno e Fritture TFA

    Come illustrato in precedenza, il termometro da forno TFA è la soluzione ideale per controllare la temperature degli alimenti dove altri termometri non arrivano. Ha un range di misurazione dai 20° ai 300°, così che si può utilizzare anche per controllare le fritture.

    Va detto che questo termometro non fornisce una lettura immediata, quindi per le preparazioni fuori dal forno rimane meno pratico dei modelli a sonda. Inoltre secondo alcuni utenti questo termometro non è impermeabile quindi va lavato a mano con cura.

  • MYCARBON Termometro da Cucina Termometro Digitale Grande LCD

    Prezzo offerta: €10.95

    Trova l'offerta su Amazon
    MYCARBON Termometro da

    MYCARBON è il termometro da cucina più venduto: dalle caretteristiche simili al precedente, monta un pulsante più ergonomico e un grande LCD per una lettura più chiara.

    Inoltre è costruito in plastica ABS che è molto resistente al calore del forno e del piano cottura. Una custodia protettiva è inclusa per manterere il termometro intatto dopo l'utilizzo.

Come uso un termometro da cucina?

Il termometro da cucina assolve a una funzione semplice quanto fondamentale per la preparazione dei nostri piatti: verificare che il cibo è pronto per essere consumato.

I cuochi stellati e gli addetti ai lavori sanno bene quanto un termometro sia fondamentale in cucina, tanto che i ristoranti ne hanno solitamente di più tipologie, come andremo a vedere in seguito.

Inoltre, ci sono termometri più versatili, capaci di misurare la temperatura del cibo in più maniere e alcuni invece progettati per usi più specializzati.

Qui di seguito trovi alcuni dettagli aggiuntivi per scegliere il termometro ideale, se vuoi invece vedere le recensioni clicca qui.

Che tipo di termometro per cottura scegliere?

Scopri le tipologie seguenti:

Termometro a lettura istantanea

Questo termometro è il 'coltellino svizzero' dei termometri in cucina. Una volta definita la temperatura del cibo che si vuole raggiungere, basterà inserire la sonda nell'alimento per verificare la preparazione.

Lettura digitale

I modelli a display digitale sono i più veloci nella lettura e più facili da usare.

Resistenza all'acqua

Se vuoi lavare agevolmente il termometro al lavabo o in lavastoviglie, è meglio dotarsi di un modello impermeabile che protegge l'elettronica interna.

Misura veloce

Se si vuole evitare di stare a lungo con la mano vicino all'alimento che scotta o nel forno, è meglio fornirsi di un termometro capace di una lettura sotto i 5 secondi.

Lunghezza della sonda

Una sonda più corta è più pratica da tenere in un cassetto, una sonda più lunga in compenso ha il vantaggio di misurare in modo più affidabile gli alimenti più voluminosi, come un'arrosto on

Come usare il termometro da cucina o una grande forma di pane.

Termometro da forno

termometro da forno

I termometri da forno vengono attaccati al tegame che va nel forno e riportano la temperatura più affidabile possibile.

Costruzione in metallo

Sono realizzati interamente in metallo per l'ovvia ragione che la plastica nel forno rischierebbe di fondere. Vanno usati quindi con cauzione: quando questi termometri sono estratti dal forno possono anche essere sopra i 200 gradi centigradi!

Lettore analogico

I termometri da forno montano un display analogico a lancetta sufficientemente grande da essere di facile lettura anche dietro la porta del forno

Attacco sicuro

Bisogna preferire i modelli con un aggancio saldo in modo che non si stacchi durante la cottura o all'inserimento nel forno

Caramellometro

Questo termometro è usato sovente nei laboratori di pasticceria ed è indispensabile per la preparazione e la cottura dello zucchero per preparare il caramello. Questi termometri hanno un aspetto molto particolare e sono precisissimi a misurare le fasi di trasformazione dello zucchero: a 145 gradi si prepara lo zucchero filato mentre bisogna raggiungere i 170 gradi per ottenere un caramello scuro.

Spatola con Termometro

Per questa tipologia la caratteristica determinante è la praticità: immagina infatti di dover preparare del cioccolato fuso in un pentolino, la spatola permette di raggiungere la temperatura ottimale senza dover interrompere la mescolatura.

Termometro da vino

termometro per vino immersione

Per consumare il vino, la temperatura è spesso un dettaglio che non si può trascurare. Le temperature ideali sono indicate solitamente dal produttore e permettono una degustazione migliore.

Solitamente, le temperature di servizio variano a seconda del tipo di vino:

  • I vini rossi vanno serviti tra i 14 e i 18 gradi
  • I vini bianchi tra i 6 e i 12 gradi
  • I vini con bollicine tra i 6 e i 9 gradi

Termometro vino ad immersione

E' un oggetto curato nel design e misura con precisione una volta inserito nella bottiglia. A differenza di altri termometri, questo richiede più tempo per la lettura della temperatura.

Termometro per bottiglia di vino

Questo termometro si può applicare come una clip alla bottiglia per una lettura esterna. Nonostante sia meno preciso di quello a immersione non richiede l'apertura della bottiglia ed ha un design interessante

Termometro per fritture

I termometri per frittura professionali curano solitamente due aspetti.

Il primo è l'ergonomia: infatti è fondamentale questo termometro sia sicuro e saldo alla postazione di frittura in quanto l'olio bollente va avvicinato con cautela.

Il secondo aspetto è la presenza di una funzione intelligente che segnala quando la temperatura dell'olio sale troppo in alto per evitare che raggiunga il punto di fumo e produca sostanza volatili nocive.

Termometro a infrarosso

Noti anche come termometri senza contatto o pirometri, questi termometri sono molto usati nell'ambito professionale e sono capaci di misurazioni molto veloci, sotto il secondo, e non richiedono l'inserimento nell'alimento, passaggio che potrebbe compromettere l'aspetto finale del piatto.

Hanno una limitazione principale che è l'incapacità di misurare attraverso lo sportello del forno. Inoltre non sono adatti a misurare la temperatura all'interno di un alimento, come fanno invece alla perfezione i termometri a sonda

Come pulisco un termometro da cucina?

Per la pulizia dei termometri non ci sono grandi precauzioni da prendere, ad eccezione a volte del termometro a sonda digitale che avendo batterie al suo interno non può essere sempre immerso tranquillamente in acqua. Ad ogni modo, i produttori di termometri indicano sempre la modalità di pulizia più adatta.

A quale temperatura la carne si può dire cotta?

Quando si cuoce la carne è bene raggiungere una temperatura minima per:

  • Eliminare il rischio batteriologico: La carne è l'ambiente ideale per alcuni agenti patogeni che possono rivelarsi dannosi per il nostro organismo. La carne di maiale va cotta ad almeno 72°C, mentre per quella di pollo non si può stare sotto i 75°C, in quanto bisogna scongiurare ogni possibile contaminazione da salmonella. Per la carne di manzo la temperatura consigliata si attenta attorno ai 60 gradi, a volte non sopra i 65°C per evitare la perdita dei succhi che ne conferisco una maggiore morbidezza.
  • Migliorare la caratteristiche organolettiche: se la carne da cuocere è ricca di collagene, come i pezzi per stufati o altri pezzi grassi, è consigliabile alzare la temperatura dei fornelli fino a 90°C e pazientare che i tessuti interni si ammorbiscano per rendere il piatto più piacevole al palato

Non sai quale scegliere? Ne abbiamo esaminati alcuni tra i più venduti online.

Lascia il tuo commento a questo post!


Altri Post che potrebbero piacerti

Quanta Luce Fa 1 Watt Quanta Luce Fa Una Lampada: Guida Definitiva ai Lumen e Watt Equivalenti
Lampadine Vintage Lampadine Vintage: Come Scegliere le Migliori
Docking Station Migliori docking station per iPhone, Guida e Recensioni
Generatori di Rumore Bianco Generatore Rumore Bianco: Scopri i Migliori per Dormire Meglio
Sveglia Digitale ▷ Sveglie Digitali: Scopri le Migliori del 2019
Lampadine LED a Basso Consumo Migliori Lampadine Led E27: Guida alla Scelta Per Risparmo e Qualità
Phon Capelli Phon a Ioni, in Ceramica e da Viaggio => I Migliori Trovati per Voi

Tabella allegata

Confronta Termometri per Cottura