-

Trapano a Filo o a Batteria: Scopri i Migliori e Come Scegliere


Trapano a filo

Tutte le volte che appendiamo un quadro, montiamo un mensola in camera o abbiamo bisogno di costruire una recinzione in giardino, il trapano è il primo utensile che si salta in mente e che in qualche caso non abbiamo a rapida disposizione.

Un trapano ha una funzione perforante su molte superfici di natura diversa, dal calcestruzzo al legno, dai fori che si ricavano possiamo inserire i tasselli e successivamente ancorare la struttura che vogliamo sospendere.

I prodotti nel dettaglio

  • BLACK+DECKER BDCDD12-QW Trapano Avvitatore Compatto, 10.8 V, al Litio, 1.5 Ah, Rosso/Nero

    Prezzo offerta: €49.95

    Trova l'offerta su Amazon
    BLACK+DECKER BDCDD12-QW Trapano

    Questo trapano avvitatore Black+Decker è un prodotto nella fascia entry level che vanta ottime caratteristiche per il suo prezzo contenuto. E' un disposito portatile con batteria al litio con aggancio a slitta che facilita la sostituzione della cartica. Ha un'impugnatura morbida antiscivolo che lo rende comodo da usare. Il suo sistema a grilletto permette il controllo della velocità che arriva a 550 giri al minuto, ideale per forare sul legno e sul metallo, non molto adatto invece per forare un muro a mattoni.

  • Makita HP1631KX3 - Taladro percutor 710w 13mm automatico

    Prezzo offerta: €106.89

    Trova l'offerta su Amazon
    Makita HP1631KX3 -

    Makita è un marchio dell'utensileria professionale garanzia di qualità e durata nel tempo. Fascia di potenza media, è costruito con ottimi materiali e può lavorare anche il cemento ed il ferro.

    E' un sistema semi-professionale dotato di mandrino con percussione, ottimo aiuto per le forature più difficile su delle mura spesse in cemento armato.

    Unico neo trovato dagli utenti più esperti è un mandrino di qualità inferiore rispetto alle aspettative e che si consuma facilmente.

    Ha in dotazione alcune punte che sono adatte per forature più semplici, per operazioni più complicate è necessario comprarle a parte.

  • Bosch 603127000 PSB 750 RCE Trapani, W

    Prezzo offerta: €99.95

    Trova l'offerta su Amazon
    Bosch 603127000 PSB

    Il trapano a percussione PSB 750 RCE di Bosch serie Compact Universal è uno strumento universale ed estremamente versatile, ideale per ogni lavoro di foratura. Ha un'ergonomia ottimale ed un peso di 1,9 Kg, ottimo per uno strumento da 750 Watt.

    Il mandrino autoserrante monobussola Autolock permette di sostituire le punte per la foratura senza attrezzi, è bidirezionale per un cambio di direzione del foro.

    Ottima la regolazione di potenza: il suo sistema a preselezione del numero di giri consente di dosa la potenza con precisione in base al tipo di materiale – ideale per quando si deve inserire una vita o si deve iniziare la foratura in una superficie liscia.

Quanti soldi spendere per un trapano?

Come sempre, la risposta è: dipende dall’uso che se ne farà, il tipo di superficie da forare, la frequenza di utilizzo e la praticità di utilizzo.

Trapano a filo o a batteria?

Il tipo di alimentazione è una delle caratteristiche da tenere maggiormente in conto per un trapano.

Si può intuire che un modello a batteria sarà più comodo da usare: infatti quelli a filo risultano spesso più ingombranti, ad esempio quando si lavora in uno spazio ristretto, e spesso si verifica il problema di dover trovare una presa di corrente sufficientemente vicina.

D’altra parte un trapano a batteria può avere una potenza inferiore rispetto a quello a filo, rendendo il compito di foratura più frustrante o a volte semplicemente impossibile. E’ quindi importante cercare un prodotto con batteria più potente e possibilmente con una di ricambio, in modo che si possa continuare il lavoro quando una di queste è esaurita.

Trapani a percussione

Questa è una categoria di trapano usata spesso in ambito professionale. La particolarità di questa tipologia è che aggiunge un moto di percussione della punta, grazie all’azione di un mandrino all’interno, a quella classica di rotazione. Questa doppia azione è importante quando si deve lavorare una superficie più dura, come il cemento, e serve ad esempio a creare un foro in muro più spesso. Un trapano battente sarà in grado di finire il lavoro in tempi molto più brevi rispetto ad un modello senza percussione.

Categorie di Potenza

Come si può immaginare, un trapano con potenza superiore permetterà una foratura più agevole e in tempi più brevi.

Esistono approssimativamente 3 fasce di potenza da considerare:

500W: se abbiamo di applicare un foro non troppo importante, per sostenere una lampada da parete o un quadro, questa fascia di potenza è sufficiente per riuscire a completare il lavoro.

800W: questa seconda fascia permette di lavorare materiali più duri, come il calcestruzzo e lastre di metallo, ma non permetterà di ottenere delle forature molto profonde e di grandi dimensioni.

Sopra i 1000W: E’ la fascia di potenza tipica dei trapani usati dai professionisti, permettono di applicare grandi forature anche nei materiali più duri. Un punto da tenere a mente, comunque, è che questi trapani possono essere anche molto più pesanti rispetto a quelli meno potenti: puo’ essere troppo nel caso si voglia appendere semplicemente un quadro!

Altri aspetti pratici

Ci sono ancora alcune caratteristiche che riguardano la praticità e l’ergonomia di questo utensile, importanti soprattutto nel caso che se ne faccia un uso più frequente. Quest’ultime possono avere un grande impatto sulla qualità del risultato ottenuto e dare una maggiore tutela in termini di sicurezza. Le scopriamo qui di seguito.

Peso

E’ un aspetto spesso trascurato ma che può incidere parecchio sull’attività dell’operatore, influenzandone la fatica e di conseguenza anche la produttività.

I più leggeri pesano intorno al mezzo chilogrammo e hanno potenza inferiore o uguale a 500W, mentre i più potenti posso raggiungere i 2 kg. E’ bene ricordare che i trapani più potenti comunque riescono la foratura in tempi significativamente più brevi.

Impugnatura a due mani

I trapani più potenti, come quelli a percussione, sono sovente utilizzati per foratura di superfici più dure, sollecitando parecchio le braccia dell’utente. Un’impugnatura a due mani è un modo efficace per bilanciare le sollecitazioni sulle due braccia, diminuendo la fatica e aumentando la sicurezza.

Inoltre l’impugnatura è spesso realizzata in materiali come la gomma, che aumentano la tenuta della presa e la rendono più confortevole.

Tipo di mandrino

Il mandrino è l’elemento sul quale si montano le punte per la foratura. Ne esistono di due tipi: quelli autoserranti, ossia che permettono l’inserimento immediato della punta, o a cremagliera, che invece richiede l’utilizzo di una chiave a T dentata per il fissaggio, che è spesso inclusa come accessorio.

Per un uso non troppo frequente il mandrino autoserrante è ideale, mentre quelli a cremagliera si consumano meno e quindi vantano una durata maggiore.

Vediamo qui di seguito alcuni prodotti che abbiamo esaminato

Lascia il tuo commento a questo post!


Altri Post che potrebbero piacerti

Quanta Luce Fa 1 Watt Quanta Luce Fa Una Lampada: Guida Definitiva ai Lumen e Watt Equivalenti
Lampadine Vintage Lampadine Vintage: Come Scegliere le Migliori
Lampadine LED a Basso Consumo Migliori Lampadine Led E27: Guida alla Scelta Per Risparmo e Qualità
Docking Station Migliori docking station per iPhone, Guida e Recensioni
Termometri per Cottura Cotto a Puntino! I Migliori Termometri da Cucina => Come Scegliere
Generatori di Rumore Bianco Generatore Rumore Bianco: Scopri i Migliori per Dormire Meglio
Idropulsori Idropulsore Dentale, Waterpik o Portatile? Scopri i Migliori e Quale Scegliere